7 orari dei pasti degli Hobbit e cibi comuni che mangiano

  7 orari dei pasti degli Hobbit e cibi comuni che mangiano

I nostri lettori ci supportano. Questo post può contenere link di affiliazione. Guadagniamo dagli acquisti idonei. Per saperne di più

Quando Tolkien descrive gli Hobbit all'inizio de Lo Hobbit, nota che sono principalmente occupati a coltivare e mangiare cibo.

Dall'uscita della trilogia de Il Signore degli Anelli, ci sono stati molti meme sugli hobbit e sul loro amore per i pasti extra, in particolare Second Breakfast. Ma quanti pasti fa un tipico hobbit al giorno?



Tolkien ha detto che gli Hobbit preferiscono mangiare sei pasti al giorno. Tuttavia, ascoltando ciò che dicono gli Hobbit nei libri di Tolkien, consumano sette pasti che considerano una necessità quotidiana. I loro cibi preferiti sembrano essere stati piatti tradizionali inglesi, senza dubbio ispirati dall'educazione di Tolkien nel West Midlands.

Altrove dice che Hobbiton è più o meno ispirato da un villaggio del Warwickshire alla fine del 1800. L'agricoltura sarebbe stato un passatempo comune. Ha anche il punto di dire che il buco Hobbit benestante di Bilbo è benedetto da più dispense.

7 orari dei pasti comuni degli Hobbit

Con questo in mente, non dovrebbe sorprendere che la vita quotidiana sia in gran parte incentrata sull'ora dei pasti.

Ecco il tradizionale programma dei pasti degli hobbit:

  • Colazione – 7:00
  • Seconda colazione – 9:00
  • Undici – 11:00
  • Pranzo – 13:00
  • Tè pomeridiano – 15:00
  • Cena – 18:00
  • Cena – 21:00

Quando Tolkien elenca i pasti che gli Hobbit mangiano regolarmente, non include una seconda colazione. Tuttavia, i suoi Hobbit parlano regolarmente di questo pasto, che considerano molto importante.

Anche se potrebbe non essere stato nel programma ufficiale dei pasti giornalieri degli Hobbit, in pratica sembra che abbiano mangiato questo settimo pasto, quando potevano riceverlo.

  Bilbo Baggins mangia la sua cena a Bag End nel film Lo Hobbit

Quali tipi di cibo mangiano gli Hobbit?

Sebbene Tolkien chiarisca che il cibo è molto importante per gli Hobbit, non è un argomento che affronta in modo approfondito in nessuna delle sue opere. Per avere un'idea di cosa mangiano gli Hobbit, dobbiamo raccogliere la menzione sparsa dei pasti che appare nei libri.

Tolkien fa vari riferimenti al fatto che gli hobbit mangiano cibi comuni nelle fattorie britanniche tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo. Questi includerebbero pane, latticini, verdure, carni di allevamento comune, torte, marmellata e molta birra.

Il miglior resoconto di ciò che occupa una dispensa Hobbit arriva in Lo Hobbit quando Bilbo tira fuori vari cibi e bevande per Gandalf e i Nani.

Mentre chiedono molti dei piatti, Bilbo non ha difficoltà ad accontentare (anche se potrebbe non volerlo) e dice che il 13 nani in Lo Hobbit sa cosa c'è nella sua dispensa quasi quanto lui.

Anche Gandalf e Thorin si aspettano che venga servito del vino rosso. Questa è un'opportunità per apprendere che Bilbo ha ereditato i vigneti di suo padre e condivide un'eccellente annata di vino Southfarthing. Ha anche diverse botti di birra nella sua cantina.

Per tutta la sera Bilbo serve tè e caffè, birra, torte di semi, focaccine al burro, marmellata di lamponi, crostata di mele, pasticci di carne macinata, pasticci di maiale, formaggio, insalata, uova, affettati e sottaceti.

Questa immagine è rafforzata dal capitolo nove de La compagnia dell'anello. Agli Hobbit viene servito un pasto da Barliman al Cavallino Rampante che si dice sia un 'cibo buono e semplice' adatto a uno Shire Hobbit.

  Bilbo's food pantry at Bag End in The Hobbit movie
La dispensa a Bag End

Il pasto comprende zuppa calda, salumi, crostata di more, pagnotte appena sfornate, lastre di burro e mezzo formaggio stagionato.

Al di là di questi due esempi specifici, otteniamo solo commenti di passaggio. A un certo punto Frodo descrive una bella estate e un ricco autunno nella Contea con alberi carichi di mele, favi grondanti di miele e grano alto e pieno.

Sentiamo parlare della fattoria del Famer Maggot, dove sappiamo che aveva un grande campo di rape. Frodo ruba anche i funghi dalla proprietà del contadino Maggot quando è giovane.

Quando Bilbo inizia la scalata sulla Montagna Nebbiosa, ricorda il blackberry nella Contea.

Sam è un po' uno chef e menziona carote e cipolle. Cucina anche fish and chips per Gollum e uno stufato di coniglio. Per questo, chiede a Gollum di cercare alcune foglie di alloro, timo e salvia. Sam dice anche che porta sempre con sé una piccola scatola di sale.

  Merry e Pipino trovano Saruman's food pantry at Isengard, extended scene in The Lord of the Rings movie

Quando gli Ent prendono Isengard, Merry e Gimli trascorrono un po' di tempo esplorando le cantine di Saruman. Lì trovano pipeweed proveniente dalla Contea. Trovano anche del maiale salato e della pancetta di prim'ordine che sembra anche essere di origine Shire.

Mangiare come uno Hobbit

Mentre Tolkien sembra aver avuto un'immaginazione prodigiosa quando si trattava di draghi e Spettri dell'Anello, quando si trattava di cibo, sembra che si sia attenuto a ciò che sapeva. Ogni volta che descrive il cibo, è quasi sempre qualcosa che non sembrerebbe fuori posto su una tavola inglese.

L'eccezione sono i cibi fatti dagli Elfi, come il Pane Lembas. Ma vedeva gli Elfi come esseri ultraterreni immortali. I suoi Hobbit avevano una dieta molto più semplice.

Cos'è la seconda colazione e gli undici?

La seconda colazione ne Il Signore degli Anelli è una seconda colazione più piccola dopo la prima colazione, in genere intorno alle 9:00. Elevenses è un altro pasto leggero o spuntino dopo la seconda colazione, ma prima di pranzo, di solito alle 11:00.