Analisi del personaggio di Albus Silente: tratti della personalità, famiglia e patronus

  Analisi del personaggio di Albus Silente: tratti della personalità, famiglia e patronus

I nostri lettori ci supportano. Questo post può contenere link di affiliazione. Guadagniamo dagli acquisti idonei. Per saperne di più

Albus Percival Wulfric Brian Silente è uno dei maghi più rispettati e abili del 20° secolo. È meglio conosciuto per il suo incarico di Preside alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts. Ma era anche il mago che sconfisse il mago oscuro Gellert Grindelwald e si diceva che fosse l'unico mago che Lord Voldemort temeva.

A proposito di Albus Silente

Nato Fine agosto 1881 - 30 giugno 1997
Stato del sangue Mezzosangue
Occupazione Prefetto
Caposcuola
Professore di Difesa contro le Arti Oscure
Capo della Trasfigurazione
Preside di Hogwarts
Grande Stregone
Supremo Mugwump
Capo Stregone del Wizengamot
Patrono Fenice
Casa Grifondoro
Bacchetta Anziano da 15 pollici con nucleo di capelli a coda di Thestral
Segno zodiacale Vergine (presunto)

Albus Silente Famiglia e primi anni di vita (1881-1892)

Albus Silente era uno dei tre figli di Kendra e Percival Silente. Nacque alla fine dell'estate 1881 a Mould-on-the-Wold. Fu presto seguito dai suoi fratelli minori Aberforth e Ariana.



Ariana era una strega particolarmente potente e anche da bambina poteva eseguire magie. È stata attaccata da un gruppo di ragazzi babbani che si sono spaventati quando hanno visto cosa poteva fare. Questo l'ha lasciata emotivamente sfregiata e incapace di controllare i suoi poteri magici.

Il padre di Albus, Percival, era così affranto da quello che è successo a sua figlia che ha cercato giustizia da vigilante contro i ragazzi. Percival si rifiutò di spiegare le sue azioni e di esporre i problemi di sua figlia poiché probabilmente sarebbe stata confinata a San Mungo. Fu mandato ad Azkaban, dove in seguito morì.

Kendra Silente trasferì la famiglia a Godric's Hollow, dove avrebbe potuto prendersi cura di Ariana e mantenere segreta la sua afflizione. Ma lo scandalo ha segnato i primi anni di Silente.

Silente studente a Hogwarts (1892-1899)

Albus iniziò a frequentare Hogwarts nel 1892 e fu smistato nella casa di Grifondoro. Inizialmente molte persone sussurravano di lui a causa dei crimini di suo padre, chiedendosi se anche Albus odiasse i babbani. Ma presto fece amicizia con Elphias Doge, un compagno di Grifondoro che ha anche lottato per fare amicizia poiché era ancora segnato da un recente attacco di Dragon Pox.

Il genio accademico di Albus ha presto eclissato qualsiasi pettegolezzo sulla sua famiglia. Divenne popolare e famoso sia a scuola che oltre. Stava già pubblicando articoli accademici su riviste come Trasfigurazione oggi .

Silente è stato nominato prefetto al quinto anno e caposcuola al settimo anno. Ha anche vinto vari premi tra cui il Premio Barnabus Finkley per il lancio di incantesimi eccezionali.

Divenne il rappresentante della gioventù britannica al Wizengamot. Silente ha anche ricevuto la medaglia d'oro per il contributo pionieristico alla Conferenza Alchemica Internazionale del Cairo.

Silente a Godric's Hollow (1899)

Dopo essersi diplomato a Hogwarts, Albus aveva in programma di fare un tour mondiale con il suo amico Elphias Doge. Ma alla vigilia del loro viaggio, ricevette la notizia che sua madre Ariana era morta. Doveva tornare a casa per il funerale e per prendersi cura dei suoi due fratelli più piccoli.

Mentre Albus si sentiva intrappolato a casa a prendersi cura della sorella minore, si rifiutò di lasciare che suo fratello Aberforth lasciasse la scuola per assumersi la responsabilità.

Non molto tempo dopo il suo ritorno a Godric's Hollow, Gellert Grindelwald venne a stare con la sua prozia Bathilda Bagshot nella stessa zona. I due brillanti giovani hanno subito stretto un'amicizia. Trascorsero la maggior parte del loro tempo alla ricerca dei Doni della Morte e all'esplorazione delle idee di Grindelwald sul dominio dei maghi.

Tra i due si sviluppò anche una connessione romantica, che potrebbe aver accecato Albus sulle intenzioni più oscure di Grindelwald. Silente si convinse che la rivoluzione che stavano pianificando fosse 'per il bene superiore', uno slogan che Grindelwald avrebbe poi adottato.

Quando Aberforth tornò da scuola fu disgustato dai piani di Albus e dalla sua negligenza nei confronti della sorella. Aberforth affrontò Albus sottolineando che non poteva prendersi cura di sua sorella e portare a termine i suoi piani con Grindelwald.

Alla fine Albus sentì la ragione, cosa che fece precipitare Grindelwald usando la Maledizione Cruciatus di Aberforth. Quando Albus si trasferì per difendere suo fratello, scoppiò un violento duello tra i tre ragazzi.

Quando anche Ariana ha cercato di intervenire, le sue abilità selvagge hanno causato il caos. Fu colpita da una maledizione vagante e uccisa. Aberforth ha incolpato Albus per la sua morte, anche se non hanno mai saputo chi avesse esattamente ucciso Ariana. Grindelwald è fuggito.

Albus Silente e Gellert Grindelwald da giovani

La prima età adulta di Silente (1900-1925)

Mentre gli eventi a Godric's Hollow sono stati una tragedia che ha colpito notevolmente Albus, la morte di sua sorella lo ha anche liberato per esplorare altre attività.

Si recò in Francia e studiò alchimia con Nicholas Flammel. I due alla fine avrebbero continuato a creare insieme la Pietra Filosofale. Quando tornò in Inghilterra, fece ricerche su Dragon's Blood e ne scoprì 12 nuovi usi.

Poco dopo, nel 1910, Silente fu invitato a diventare insegnante a Hogwarts. Ha assunto l'incarico di insegnante di Difesa contro le arti oscure. Forse era particolarmente interessato a questo dopo il suo contatto con Grindelwald. Tra i suoi studenti c'erano Newt Scamandro e Leta Lestrange.

Fu durante questi primi anni di insegnamento che Silente scoprì lo Specchio delle Estati nascosto ad Hogwarts. Questo è lo specchio che avrebbe poi utilizzato per proteggere la Pietra Filosofale durante il primo anno di Harry Potter a Hogwarts. Lo specchio mostra a una persona il suo desiderio più profondo. Per Albus, questo doveva essere riunito con Grindelwald. Teneva lo specchio coperto.

Durante questo periodo Silente è stato anche osservato da vicino dal Ministero della Magia. Erano consapevoli del suo legame con Grindelwald, il cui potere stava crescendo in questo momento.

Silente si mantenne in contatto con le sue varie connessioni internazionali usando taccuini incantati. Torquil Travers, il capo del dipartimento delle forze dell'ordine magiche, teneva d'occhio Albus.

Silente e la guerra mondiale dei maghi (1926-1945)

La Guerra dei Maghi Globale ha visto Grindelwald ei suoi seguaci compiere attacchi devastanti in tutta Europa. Cominciarono a circolare voci secondo cui Grindelwald si era procurato una bacchetta di immenso potere. Albus sospettava che fosse la Bacchetta di Sambuco dei Doni della Morte.

Durante la loro amicizia Silente e Grindelwald avevano stretto un patto di sangue per non attaccarsi mai a vicenda, quindi Silente si tenne fuori dal conflitto. Ma in seguito apprese che Grindelwald aveva una visione di un potente Obscurus che uccideva l'uomo che temeva sopra ogni altra cosa.

Silente lo organizzò in modo che Newt Scamandro fosse a New York e potesse partecipare all'identificazione e all'Oscurus. Ciò ha portato all'arresto di Grindelwald.

Le autorità non riuscirono a trattenere Grindelwald a lungo e presto fuggì. In questo momento il Ministero della Magia ha chiesto a Silente di intervenire e combattere Grindelwald. Quando ha rifiutato, è stato ammanettato in Ammonitori e gli è stato impedito di insegnare Difesa contro le arti oscure. Per questo in seguito divenne Professore di Trasfigurazione.

Questa volta Silente chiese a Newt Scamandro di andare a Parigi a cercare l'Oscurus. Lì affrontò nuovamente Grindelwald, che provocò la morte di Leta Lestrange.

Ma Newt entrò anche in possesso del ciondolo che suggellava il patto di sangue tra Silente e Grindelwald. Alla fine Silente riuscì a distruggere il patto e radunare un gruppo di maghi per unirsi alla lotta contro Grindelwald.

Nel 1945 Silente finalmente rintracciò Grindelwald e lo combatté in quello che è considerato da molti il ​​più grande duello magico di tutti i tempi. Sconfigge Grindelwald e lo porta alle autorità, che lo collocano nella cella più in alto a Nurmengard.

Silente mantenne la Bacchetta di Sambuco e successivamente ricevette l'Ordine di Merlino (Prima Classe).

Albus Silente da giovane insegnante a Hogwarts

Incontro con Tom Riddle (1938)

Fu durante gli eventi della Guerra Internazionale dei Maghi che Silente incontrò per la prima volta Tom Riddle, il ragazzo che sarebbe diventato Lord Voldemort. Uno dei suoi compiti come professore era aiutare a reclutare studenti speciali. In questa veste andò a incontrare il giovane Tom Riddle nel suo orfanotrofio di Londra nel 1938.

La matrona dell'orfanotrofio ha rivelato a Silente i dettagli della nascita di Riddle e anche gli strani avvenimenti che sembrano sempre accadere intorno a lui. Ha anche rivelato che ha avuto un'influenza negativa sugli altri bambini e li ha spaventati, anche se non era mai stato colto in flagrante. Ha raccontato un particolare incidente in una grotta sul mare.

Dopo aver incontrato Tom, Silente ha scoperto un ragazzo che aveva già un buon controllo sui suoi poteri e li ha usati per ottenere ciò che voleva. A differenza di molti altri, una volta che Silente ha convinto Tom che non era lì per portarlo in manicomio, era molto disposto a credere di essere un mago.

Fu anche durante questa intervista che Silente scoprì che a Tom Riddle piaceva collezionare trofei, poiché trovò una scatola di oggetti rubati nascosta nella stanza del ragazzo. Ha anche appreso che Tom era in grado di attivare e disattivare il fascino come desiderava.

Silente si offrì di accompagnare Tom Riddle a Diagon Alley per prendere il suo materiale scolastico. Ma il giovane Tom Riddle era già incredibilmente indipendente e preferiva andare da solo.

Alla fine dell'intervista Tom ha rivelato di essere in grado di parlare Serpentese. Questo ha incuriosito Silente, ma non aveva ancora idea di aver appena incontrato uno dei maghi più pericolosi che sarebbero mai vissuti.

Silente e l'erede di Serpeverde (1943)

Quando Tom Riddle era a Hogwarts e Silente insegnava Trasfigurazione, il giovane studente Serpeverde scoprì la Camera dei Segreti. Salazar Serpeverde ha nascosto un Basalisco in questa camera. Il suo piano era che il suo erede potesse liberare il serpente per uccidere i nati babbani a Hogwarts per purificare la scuola.

Parlando Serpentese ed essendo un discendente di Serpeverde tramite sua madre, Tom Riddle riuscì a liberare il mostro.

Ci sono stati diversi attacchi e uno studente, una ragazza di nome Myrtle, è stato ucciso. Nello stesso anno Riddle chiese all'allora preside, il professor Dippet, se poteva rimanere a scuola durante le vacanze estive. La sua risposta fu no a causa della minaccia del mostro. Pertanto, per risolvere la situazione, Riddle ha incastrato il compagno di studi Hagrid per l'incidente.

Silente da solo sembrava non credere a Riddle, ma non riuscì mai a trovare prove contro di lui. Tuttavia, Silente ha tenuto d'occhio Riddle e ha fatto di tutto per aiutare e supportare Hagrid nel corso degli anni.

Silente nell'occhio del ciclone (1946-1969)

Dopo la sconfitta di Grindelwald, Silente tornò a Hogwarts per insegnare Trasfigurazione. Anche se gli è stato offerto più volte la posizione di Ministro della Magia, ha sempre rifiutato la posizione. Ricordava la sua precedente sete di potere e non voleva la tentazione. Negli anni '60 Silente fu nominato Preside di Hogwarts.

Durante questo periodo Albus era a conoscenza dell'attività magica oscura in tutto il paese. Era uno dei pochi a sapere che dietro c'era Lord Voldemort. Silente stava già iniziando a lavorare contro di lui in segreto, piazzando spie tra i Mangiamorte del suo ex studente Tom Riddle.

Silente ha anche usato il suo potere di Preside per supportare coloro che sono stati colpiti da questa oscura attività. Ad esempio, si è assicurato un posto per Remus Lupin a Hogwarts nonostante fosse stato trasformato in un lupo mannaro da bambino da Fenrir Greyback.

Inoltre, quando Tom Riddle è venuto a Hogwarts in cerca di lavoro come professore di Difesa contro le Arti Oscure, Silente lo ha rifiutato. Si rese conto che Riddle, già noto come Lord Voldemort dai suoi seguaci, non aveva alcun interesse nell'insegnamento e cercava qualcosa di molto diverso a Hogwarts.

Albus Silente durante la prima guerra dei maghi (1970-1981)

Mentre le attività di Lord Voldemort diventavano più sfacciate, Silente formò l'Ordine della Fenice per opporre resistenza al mago oscuro e ai suoi Mangiamorte.

In questo momento Silente continuava a interessarsi ai Doni della Morte. Quando James Potter ha mostrato a Silente il suo incredibile mantello dell'invisibilità, Silente ha immediatamente sospettato che fosse il mantello della leggenda di Hallows. Lo prese in prestito per un periodo di tempo da James per ricercare ed esaminare il mantello. Silente non aveva bisogno di un mantello per rendersi invisibile.

Verso la fine di questo periodo, Sybill Trelawney si avvicinò a Silente per un lavoro come insegnante di divinazione a Hogwarts. Silente l'ha incontrata per cortesia, ma inconsapevolmente gli ha rivelato una profezia su Lord Voldemort e un ragazzino.

Severus Snape, allora un Mangiamorte, era nelle vicinanze in attesa del suo colloquio con il preside. Sentì per caso parte della profezia e la riferì al suo maestro.

Voldemort decise che il ragazzo in questione nella profezia era Harry Potter, e non Neville Paciock. Ha deciso di uccidere il ragazzo. Snape, sempre innamorato della madre di Harry, Lily , andò da Silente per vedere se poteva impedire l'attacco alla famiglia Potter.

Mentre Silente aiutava i Potter a nascondersi, non riuscì a salvarli senza preavviso. James e Lily Potter sono stati uccisi. Ma anche Voldemort è stato gettato via dal suo stesso corpo, sopravvivendo solo grazie ai suoi Horcrux. Harry è diventato 'il ragazzo che ha vissuto'.

Andando avanti, Snape era leale a Silente ma ha continuato a mantenere la finzione che fosse un Mangiamorte. Silente sospettava che Voldemort non fosse stato completamente distrutto e che un giorno avrebbero dovuto combattere di nuovo.

Silente durante la giovinezza di Harry

Dopo la caduta di Lord Voldemort, Silente si assunse la responsabilità di proteggere Harry. Ha messo il bambino con la sorella babbana di sua madre Petunia Dursley. Ha quindi realizzato un incantesimo che avrebbe esteso la protezione che la madre di Harry gli ha dato quando è morta per lui, purché potesse chiamare la casa del sangue di sua madre la sua casa.

Quando Harry compì undici anni, iniziò a frequentare Hogwarts dove Silente poteva vegliare su di lui più da vicino. Ha sempre protetto Harry, ma temeva anche cosa fosse Harry e cosa avrebbe dovuto fare in futuro.

Le cose precipitarono nel 1995 alla fine del Torneo Tremaghi, quando Harry e Cedric Diggory furono rapiti da Lord Voldemort. Il Signore Oscuro ha usato il sangue di Harry per ripristinare il suo corpo e ha ucciso Cedric. Silente credette immediatamente ad Harry quando disse che Voldemort era tornato. Il Ministero della Magia ha scelto di negarlo.

Silente interpretato da Richard Harris prima della sua morte

Vedi altro:

Silente e il ritorno di Lord Voldemort

L'anno successivo, Silente fu perseguitato dal Ministero per aver parlato del ritorno di Lord Voldemort. Riformò anche l'Ordine della Fenice.

La scuola è stata attentamente monitorata dal Ministero. Dolores Umbridge è stata collocata lì come Sommo Inquisitrice per tenere d'occhio Silente e la sua attività. Alla fine Silente fu costretto a fuggire dalla scuola quando fu scoperto un gruppo di studenti che si facevano chiamare l'Esercito di Silente.

Nonostante non avesse nulla a che fare con il gruppo, Silente si prese la colpa per proteggere Harry. Il Ministro della Magia e Dolores Umbridge volevano che Silente venisse arrestato, ma riuscì facilmente a trattare con gli Auror e fuggire.

Durante tutto l'anno Silente evitò Harry, temendo la connessione tra le menti di Harry e Lord Voldemort. Per questo motivo, ha mandato Harry a fare lezioni di Occlumanzia con Severus Snape, piuttosto che darle lui stesso. Ciò si traduce in Lord Voldemort che manipola Harry per fare irruzione nel Dipartimento dei Misteri del Ministero della Magia per recuperare la profezia su loro due.

Mentre gli eventi nel Dipartimento dei Misteri hanno finalmente rivelato al mondo che Lord Voldemort era tornato, ciò ha portato anche alla morte del padrino di Harry, Sirius Black.

Silente guida Harry Potter

In seguito agli eventi nel Dipartimento dei Misteri, Silente decise finalmente di dire tutto a Harry. Ha anche intensificato la sua ricerca su Lord Voldemort e sulla sua vita.

Silente aveva appreso che Voldemort aveva creato sette Horcrux per proteggersi dalla morte, e che Voldemort aveva inavvertitamente trasformato Harry in un Horcrux, e che Harry avrebbe dovuto sacrificarsi per rendere Lord Voldemort uccidebile.

Quando iniziò l'anno scolastico, Silente iniziò a dare lezioni private ad Harry per trasmettere tutte le informazioni. Lo ha fatto in primo luogo perché sapeva che Harry avrebbe dovuto sacrificarsi, e in secondo luogo perché sapeva che Harry avrebbe dovuto finire la caccia agli Horcrux.

Silente proibì a Harry di dire a qualcuno di ciò di cui parlavano durante questi incontri. Voldemort non poteva sapere fino all'ultimo momento che i suoi Horcrux erano stati scoperti o erano in pericolo. Ha fatto un'eccezione per Ron ed Hermione, poiché sapeva che Harry avrebbe avuto bisogno del loro aiuto.

All'inizio di quest'anno scolastico Silente reclutò anche Horace Lumacorno per tornare a Hogwarts come Maestro di Pozioni. Lo ha fatto specificamente perché sapeva che Lumacorno aveva un ricordo che era l'ultimo pezzo del puzzle nella sua ricerca su Lord Voldemort e i suoi Horcrux.

Silente ha usato Harry per reclutare Lumacorno, noto per aver collezionato alunni famosi. Ha quindi incaricato Harry di recuperare la memoria, cosa che Harry ha fatto con successo.

Morte di Albus Silente

Nell'estate prima dell'inizio del periodo scolastico, Silente diede la caccia all'anello di Marvolo Gaunt, che era uno degli Horcrux. Ma riconobbe la pietra sull'anello come la Pietra della Resurrezione dei Doni della Morte.

Ancora incantato dai Doni, Silente indossò l'anello, che portava una potente maledizione. La maledizione avrebbe dovuto ucciderlo, ma Snape riuscì a limitare la maledizione alla sua mano e dargli un altro anno di vita.

Sapendo che il suo era già morto, Silente escogitò un piano con Snape per impedire a Voldemort di ottenere il controllo della Bacchetta di Sambuco. Consapevole che Lord Voldemort aveva incaricato Draco Malfoy di ucciderlo, Silente insistette che Snape completasse il compito per salvare Malfoy e confondere la lealtà della Bacchetta di Sambuco.

Verso la fine dell'anno, Silente portò Harry con sé per recuperare il medaglione Serpeverde Horcrux che aveva localizzato nella grotta sul mare che Tom Riddle aveva visitato durante la sua permanenza all'orfanotrofio. Come parte del recupero del medaglione, Silente dovette bere una pozione che lo indebolì notevolmente. Questo, combinato con la sua mano maledetta, significava che era in uno stato terribile quando tornò a Hogwarts per trovare il Marchio Oscuro sopra la sua testa.

Atterrando sulla Torre di Astronomia con Harry, che era sotto il mantello dell'invisibilità, Draco Malfoy si fece avanti e disarmò Silente. Malfoy è stato in grado di farlo perché Silente non si è difeso, ma invece ha immobilizzato Harry per proteggerlo.

Malfoy non riuscì a convincersi ad uccidere Silente, quindi Snape fece l'atto come concordato. Questo consolidò la fede di Lord Voldemort in Snape in modo che potesse continuare a lavorare dall'interno. Significava anche che Snape poteva diventare Preside a Hogwarts, permettendogli di proteggere gli studenti.

Silente cade dalla Torre di Astronomia dopo essere stato ucciso da Severus Snape

Silente oltre la tomba

Dopo la sua morte, Silente ha continuato a lavorare con Snape per aiutare Harry a ritrarre il suo ritratto nell'ufficio del preside. Ha cospirato con Snape per portare la spada di Grifondoro a Harry, Ron ed Hermione in modo che potessero distruggere gli Horcrux. Silente disse anche a Piton che Harry era un Horcrux e che avrebbe dovuto sacrificarsi a Voldemort per renderlo uccidibile. Snape è stato quindi incaricato di passare queste informazioni ad Harry al momento giusto.

Silente ha anche lasciato oggetti importanti ad Harry, Ron ed Hermione nel suo testamento. Ha dato la spada di Harry Grifondoro, ma il Ministero ha rifiutato di lasciargliela. Ha anche dato ad Harry la Pietra della Resurrezione, nascosta all'interno del primo boccino che Harry abbia mai catturato.

Silente diede a Ron il suo Delluminatore, in modo che potesse sempre ritrovare la strada per tornare da Harry ed Hermione. Ha dato a Hermione la sua copia di I racconti di Beedle il Bardo in modo che potesse scoprire il segreto dei Doni della Morte.

Quando Harry si sacrificò a Voldemort e si ritrovò nel limbo, gli apparve una visione di Silente e gli spiegò che aveva la possibilità di vivere.

Silente è stato l'unico Preside ad essere mai stato sepolto nel parco di Hogwarts.

Vedi altro:

Tipo di personalità e tratti di Albus Silente

Elphias Doge ci fornisce una descrizione abbastanza accurata della personalità di Silente nel necrologio che scrisse per il suo vecchio amico sulla Gazzetta del Profeta. Lo descrive come qualcuno che era personalmente brillante e sempre pronto a vedere il meglio nelle persone.

Albus Silente non è mai stato orgoglioso o vanitoso: poteva trovare qualcosa da valorizzare in chiunque, per quanto apparentemente insignificante o miserabile, e credo che le sue prime perdite lo abbiano dotato di grande umanità e simpatia. Mi mancherà la sua amicizia più di quanto possa dire, ma la mia perdita è nulla in confronto a quella del mondo magico. Che fosse il più stimolante e il più amato di tutti i preside di Hogwarts non può essere messo in discussione. Morì come visse: lavorando come sempre per il bene superiore e, nella sua ultima ora, disposto a tendere una mano a un ragazzino con il vaiolo di drago come lo era il giorno in cui l'ho incontrato .

Silente rivela ad Harry che era incline alla vanità quando si trattava della propria conoscenza e abilità magiche. Fu questo che gli fece indossare l'anello maledetto di Marvalo Gaunt che si sarebbe tolto la vita se Severus Snape non avesse compiuto l'atto per ordine di Silente. Lo vede anche nelle idee fantasiose che ha condiviso con il suo amico Gellert Grindelwald in gioventù.

Silente era anche un maestro manipolatore. Lo vediamo usare Newt Scamander, Severus Snape e Harry Potter come se muovesse i giocatori su una scacchiera. Si aspetta che facciano grandi sacrifici senza mai spiegarsi loro. Aberforth ci dice che Albus è cresciuto in una casa di segreti e bugie e che Silente era un maestro dell'inganno.

Albus Silente segno zodiacale e compleanno

Albus Silente è nato alla fine di agosto 1881, il che significa che il suo segno zodiacale è probabilmente la Vergine. Le persone nate sotto questo segno sono molto intelligenti e osservanti. Sono eccellenti nel riunire i pezzi del puzzle per vedere un'immagine più grande. Tendono anche ad avere un nucleo altamente etico e fanno ciò che è giusto, anche quando è difficile.

Albus Silente è purosangue?

Albus Silente era un mago mezzosangue. Suo padre Percival proveniva da una famiglia mezzosangue e sua madre Kendra potrebbe essere nata babbana (secondo le voci che apparentemente negò).

La voce che i Silente odiavano i babbani derivava dal fatto che Percival aveva attaccato alcuni ragazzi babbani che avevano precedentemente attaccato sua figlia. Non ci sono altre prove di antipatia per i Babbani tra la famiglia.

In che casa era Albus Silente?

Come molti dei nostri eroi di Harry Potter, Silente era un membro della Casa di Grifondoro quando era a scuola. Potrebbe mostrare qualche pregiudizio nei confronti della propria casa. Alla fine del primo anno di Harry, ha assegnato punti Harry, Ron, Hermione e Neville per il loro lavoro per abbattere Lord Voldemort e il Professor Raptor. Hanno guadagnato appena abbastanza punti per superare Serpeverde e vincere la Coppa delle Case.

Vedi altro:

Perché Lord Voldemort aveva paura di Albus Silente?

Si credeva comunemente che Silente fosse l'unico mago che Lord Voldemort temeva. Anche se questo era in parte dovuto al fatto che Silente era un mago incredibilmente potente che aveva sconfitto Grindelwald, era anche in parte dovuto al fatto che Silente sembrava essere l'unico a vedere Lord Voldemort per quello che era fin dall'inizio.

Tom Riddle era un ragazzo affascinante e ha conquistato la maggior parte delle persone, come il professor Lumacorno. Ma Silente non è mai stato accolto da Tom. Voldemort lo sapeva.

Qual è la storia dietro la sorella di Silente?

Mentre le voci suggeriscono che Kendra abbia nascosto Ariana Silente dal mondo perché era una mascalzone, è vero il contrario. Era una strega molto potente, che già praticava la magia in giovane età. Ma quando un gruppo di ragazzi babbani l'ha vista eseguire magie, nella loro paura, l'hanno attaccata.

Questo l'ha lasciata emotivamente sfregiata ed è diventata incapace di controllare la sua magia. Normalmente, in casi come questo, il giovane sarebbe confinato all'ospedale di San Mungo. Volendo tenere la figlia a casa con loro, Percival e Kendra Silente hanno nascosto la verità.

Percival Silente ha attaccato i ragazzi babbani che hanno ferito sua figlia per vendetta. Non avrebbe spiegato le sue azioni e smascherato sua figlia. Le autorità mandarono Percival ad Azkaban, dove morì. Kendra trasferì quindi la famiglia a Godric's Hollow, dove nessuno li avrebbe conosciuti, e si prese cura di sua figlia in segreto fino alla sua morte nel 1899.

In quel momento, Albus Silente tornò a casa per prendersi cura di sua sorella. Ma era molto distratto dalla sua amicizia con Gellert Grindelwald. Quando suo fratello minore Aberforth tornò a casa e lo affrontò per l'abbandono, i tre ragazzi litigarono. Ariana fu colpita da un incantesimo randagio e uccisa.