Analisi del personaggio di Amelia Bones: forze dell'ordine magiche dalla mentalità equa

  Analisi del personaggio di Amelia Bones: forze dell'ordine magiche dalla mentalità equa

I nostri lettori ci supportano. Questo post può contenere link di affiliazione. Guadagniamo dagli acquisti idonei. Per saperne di più

Amelia Bones è stata a capo del Dipartimento delle forze dell'ordine magiche all'inizio degli anni '90 e ha supervisionato l'udienza disciplinare di Harry Potter 1995 per uso improprio della magia. È stata principalmente responsabile di mantenere il processo equo, che ha portato all'assoluzione di Harry.

Amelia Bones era considerata una delle streghe più abili della sua epoca e aveva una presenza formidabile nel Ministero della Magia. Potrebbe essere stata in fila per seguirla Cornelio Caramell come Ministro della Magia dopo che si è dimesso nel 1996, ma è stata uccisa.



Il suo omicidio è stato così importante che è stato persino riportato nei notiziari babbani, con gli investigatori incapaci di spiegare come sia stata uccisa in una stanza chiusa a chiave dall'interno. Il mondo magico ha ipotizzato che fosse abbastanza potente da farlo Lord Voldemort lui stesso deve averla uccisa.

La famiglia di Amelia Bones, conosciuta anche come Madam Bones, fu eminente oppositore di Lord Voldemort durante la Prima Guerra dei Maghi. Sia sua madre che suo padre furono uccisi da Lord Voldemort. Suo fratello Edgar era un membro dell'Ordine della Fenice. Lui, sua moglie ei suoi figli furono tutti uccisi dai Mangiamorte.

Sua nipote Suan Bones ha frequentato Hogwarts nello stesso anno di Harry Potter come membro della casa di Tassorosso. Ha portato avanti la tradizione di famiglia di combattere contro Lord Voldemort unendosi al procuratore distrettuale per imparare la difesa contro le arti oscure da Harry, e poi combattendo contro Lord Voldemort e i Mangiamorte durante la battaglia di Hogwarts.

A proposito di Amelia Bones

Nato Prima del 1973, tra l'8 e il 14 luglio 1996
Stato del sangue Mezzosangue
Occupazione Capo del Dipartimento delle forze dell'ordine magiche
Membro del Wizengamot
Patrono Sconosciuto
Casa Tassorosso (presunto)
Bacchetta Sconosciuto
Segno zodiacale Vergine (speculativo)

Tipo e tratti della personalità di Amelia Bones

Amelia Bones è descritta come una strega di talento e devota che ha lavorato duramente per costruirsi una posizione all'interno del Ministero della Magia. Ha sempre creduto nel fare ciò che era giusto e giusto, anche quando per lei era un rischio.

Anche se ha perso gran parte della sua famiglia a causa di Lord Voldemort e dei Mangiamorte, non si è mai nascosta. Era sempre completamente trasparente e chiara nella sua opposizione al loro movimento.

Segno zodiacale e compleanno di Amelia Bones

JK La Rowling non ha mai rivelato il compleanno di Amelia Bones. Non sappiamo nemmeno in che anno sia nata o se abbia frequentato Hogwarts. Ma si presume che fosse una studentessa di Hogwarts, probabilmente a casa di Tassorosso come sua nipote Susan Bones. Presumibilmente è anche vecchia almeno quanto personaggi del calibro di Lupin e Snape. I fan ipotizzano che il segno zodiacale di Amelia Bones possa essere la Vergine.

Le persone nate sotto la Vergine tendono ad essere intelligenti, diligenti e laboriose. Ciò si riflette nel ruolo di Amelia Bones all'interno del Ministero della Magia e nel fatto che è stata descritta da altri come una delle streghe più potenti della sua epoca. I Vergine tendono anche ad essere umili, discreti e non amano suonare la propria tromba. Ma altri possono vedere chiaramente i loro valori.

I Vergine sono anche noti per la loro forte bussola morale. Faranno sempre ciò che ritengono giusto, indipendentemente dalle pressioni degli altri, e anche quando ciò significa fare sacrifici. Amelia Bones non aveva paura di opporsi a Cornelius Caramell per assicurarsi che Harry avesse un processo equo. La sua ferma opposizione a Lord Voldemort alla fine portò alla sua morte.

Albero genealogico di Amelia Bones

Amelia Bones è un membro della famosa famiglia di maghi Bones. Sebbene non siano considerati una famiglia purosangue, tuttavia, il talento magico è sempre stato riconosciuto come forte nella loro famiglia. La famiglia Bones era anche ferma oppositore di Lord Voldemort, che provocò la morte di molti di loro.

Durante la prima guerra dei maghi, entrambi i genitori di Amelia furono uccisi da Lord Voldemort. Devono essere stati potenti maghi e una minaccia per il Signore Oscuro perché li abbia uccisi lui stesso.

Suo fratello Edgar era un membro di spicco dell'Ordine della Fenice, un gruppo che si oppose a Lord Voldemort e ai suoi Mangiamorte. Edgar, sua moglie ei suoi figli furono tutti uccisi dai Mangiamorte durante la Prima Guerra dei Maghi.

Amelia deve aver avuto un altro fratello poiché sua nipote Susan Bones ha frequentato Hogwarts lo stesso anno di Harry Potter, ma come membro della casa di Tassorosso. Susan racconta a Harry cosa ha detto su di lui sua zia Amelia dopo la sua udienza disciplinare per uso improprio della magia dopo aver prodotto un Patronus davanti a suo cugino Dudley quando furono messi alle strette dai Dissennatori.

Anche Amelia doveva essere contraria a Lord Voldemort come negli anni '90 Gregorio Goyle dice a Susan che suo padre ritiene che sua zia sia una piantagrane e che qualcuno deve darle una lezione. La famiglia Goyle era nota sostenitrice del Signore Oscuro.

Amelia Bones e il processo di Harry Potter

Mentre è chiaro dai frammenti che sentiamo su Amelia Bones che era una figura importante nel mondo dei maghi, la conosciamo quando ha supervisionato l'udienza disciplinare di Harry Potter nel 1995.

Cornelius Caramell stava cercando di diffamare Harry Potter e Albus Silente per minare la loro affermazione che Lord Voldemort fosse tornato e avesse ucciso Cedric Digory durante le fasi finali del Torneo Tremaghi.

Quando i Dissennatori, che erano passati dalla parte di Lord Voldemort, rintracciarono Harry vicino alla casa dei Dursley, sua zia e suo zio Babbani, Harry produsse un Patronus davanti a suo cugino Dudley per salvarli dal Dissennatore. Caramell l'ha usata come scusa per cercare di impedire a Harry di tornare a Hogwarts.

Harry è stato convocato per un'udienza disciplinare che avrebbe dovuto svolgersi nell'ufficio di Madam Bones. L'ora e il luogo sono stati spostati all'ultimo minuto nel tentativo di impedire a Harry di partecipare. Fortunatamente è arrivato presto al Ministero con Signor Weasley e non ha perso il suo processo.

Mentre gli interrogatori Cornelius Caramell e Dolores Umbridge hanno fatto tutto il possibile per stabilire la colpevolezza di Harry, nel suo ruolo di interrogatrice Amelia Bones ha mantenuto il processo equo. Ha sostenuto il diritto di Silente di parlare e di chiamare testimoni, nonostante le minacce fatte da Caramell contro chiunque sostenesse Silente.

La signora Bones ha creduto alla testimonianza del mascalzone Arabella Figg che aveva assistito a quello che è successo con i Dissennatori. Ha anche sostenuto che Harry aveva il diritto di usare la magia, anche di fronte a un babbano, in circostanze così gravi.

Amelia Bones ha assolto Harry insieme alla maggior parte della giuria. Ha anche notato di essere rimasta colpita dal fatto che Harry potesse evocare un Patronus corporeo in così giovane età.

Come è morta Amelia Bones?

Amelia Bones è stata uccisa nella seconda settimana di luglio del 1996 nella sua stessa casa. Presumibilmente è stata uccisa da Lord Voldemort e dai suoi sostenitori. In quel periodo stavano segretamente prendendo piede nel ministero. Alcuni hanno ipotizzato che fosse stata nominata come il prossimo ministro della Magia. Considerando la sua opposizione a Lord Voldemort, la fece uccidere.

Cornelius Caramell ipotizzò che probabilmente fosse stata uccisa dallo stesso Lord Voldemort. Pensava che fosse una strega molto esperta e che ci sarebbe voluta una potente magia per ucciderla.

Insolitamente, la morte di Amelia Bones è stata riportata dai notiziari babbani. La polizia stava lottando per spiegare come fosse stata uccisa in una stanza chiusa a chiave dall'interno. La verità sulla sua morte è stata condivisa con il Primo Ministro babbano per imprimergli la minaccia rappresentata da Lord Voldemort e dai suoi seguaci.