Analisi del personaggio di Dudley Dursley: tratti della personalità, famiglia e patronus

  Analisi del personaggio di Dudley Dursley: tratti della personalità, famiglia e patronus

I nostri lettori ci supportano. Questo post può contenere link di affiliazione. Guadagniamo dagli acquisti idonei. Per saperne di più

Dudley Dursley, figlio di Vernon e Petunia Dursley, è il cugino babbano di Harry Potter. Harry ha vissuto con i Dursley dopo la morte dei suoi genitori ed è stato incessantemente vittima di bullismo da parte del viziato Dudley.

A proposito di Dudley Dursley

Nato 23 giugno 1980
Stato del sangue Babbano
Occupazione N / A
Patrono N / A
Casa N / A
Bacchetta N / A
Segno zodiacale Cancro

Dudley Dursley Primi anni di vita

Dudley Dursley è nato intorno al 23 rd di giugno 1980 a Vernon e Petunia Dursley . È un po' più grande di suo cugino Harry Potter . Il 1 novembre 1981, quando entrambi i ragazzi avevano solo un anno, l'orfano Harry arrivò sulla soglia dei Dursley per vivere con sua zia e la sua famiglia.



Dudley è stato viziato fin da piccolo. Quando aveva solo un anno, avrebbe abusato di sua madre se lei gli avesse rifiutato i dolci. Ogni anno, nel giorno del suo compleanno, contava i suoi regali per assicurarsi di averne di più rispetto all'anno precedente.

Dudley aveva due camere da letto in casa, una che usava e una per tutti i suoi giocattoli scartati. Nel frattempo, Harry fu costretto a dormire nell'armadio sotto le scale.

Dudley era anche un prepotente e Harry era uno dei suoi bersagli preferiti. Quando entrambi frequentavano la St. Gregory's Primary School, Dudley e i suoi amici prendevano spesso in giro Harry.

L'undicesimo compleanno di Dudley

Dudley inizialmente ha ricevuto 36 regali sui suoi 11 th compleanno, che ha notato essere due in meno rispetto allo scorso anno. Ma i suoi genitori hanno promesso di comprargli più regali mentre erano alla sua gita di compleanno per compensare la differenza.

Il piano era di portare Dudley e il suo amico Piers Polkiss allo zoo, lasciando Harry con il loro vicino la signora Figg . Ma quando non poteva portare Harry, furono costretti a portarlo con sé. Dudley ha avuto un attacco, dicendo che non voleva che Harry lì gli rovinasse la giornata.

Quando arrivarono allo zoo, Vernon comprò dei gelati al cioccolato Dudley e Piers e fu costretto a comprare a Harry un ghiacciolo al limone poiché la commessa gli aveva già chiesto cosa voleva.

Più tardi, a pranzo, Dudley si è lamentato del fatto che la sua gloria di mutandine non avesse abbastanza gelato, quindi i suoi genitori gliene hanno comprato un altro. Harry è stato autorizzato a finire il primo.

Dopo pranzo, andarono alla casa dei serpenti, dove Dudley trovò immediatamente il serpente più grande, un boa constrictor, che non stava facendo nulla. Dudley ha chiesto a suo padre di svegliarlo. Vernon iniziò a picchiettare sulla gabbia, ma senza successo. Dudley si annoiò e se ne andò.

Harry si avvicinò quindi alla teca di vetro e, non sapendo come avrebbe potuto farlo, parlò al serpente con la bocca di serpente. Mentre il serpente si stava muovendo, Dudley spinse Harry da parte per dare un'occhiata più da vicino. Ma Harry ha inavvertitamente rimosso il vetro usando la magia in modo che il serpente potesse scappare. Dudley corse via urlando e Piers parlò di Harry, dicendo a Vernon Dudley di aver visto Harry parlare con il serpente.

Mentre il serpente ha dato un morso giocoso ai talloni di Dudley mentre scivolava via, quando Dudley ha raccontato la storia, sembrava che il serpente gli avesse quasi morsicato una gamba.

In fuga dal posto dei maghi

Quando le lettere di Hogwarts iniziarono ad arrivare per Harry, Dudley fu sorpreso quanto Harry e volle sapere cosa c'era dentro le lettere che sua madre e suo padre non avrebbero lasciato loro vedere. Mentre i tentativi di consegnare le lettere diventavano più urgenti, Dudley si chiese ad alta voce chi volesse esattamente parlare con Harry così tanto.

I suoi genitori iniziarono a preoccuparsi che le persone a Hogwarts sapessero di aver maltrattato Harry, quindi costrinsero Dudley a rinunciare alla sua seconda camera da letto per Harry. Dudley ha fatto un enorme capriccio che includeva urlare, picchiare suo padre, vomitare apposta, prendere a calci sua madre e lanciare la sua tartaruga attraverso il tetto della serra.

Quando Vernon Dursley non riuscì più a sopportare le lettere, decise di portare la famiglia in un luogo remoto in cui le lettere non potevano raggiungerli. Dudley ha cercato di impacchettare la TV e il videoregistratore ma suo padre non glielo ha permesso.

Quando finalmente arrivarono al loro remoto hotel, Dudley si lamentò di avere fame, di essersi perso cinque programmi TV e di non aver mai sparato a un alieno sul suo computer. Dudley è stato costretto a condividere una stanza con Harry.

Quando l'ennesima lettera arrivò per Harry in albergo, Vernon portò la famiglia in una capanna su una roccia ben al largo. Petunia fece di Dudley un letto sul divano con alcune coperte ammuffite che c'erano.

Ma anche questa posizione remota non poteva distogliere l'attenzione di Hogwarts. Quella sera, poco dopo la mezzanotte di quello che era l'undicesimo compleanno di Harry, che tutti avevano dimenticato, Hagrid si presentò per dire a Harry che era un mago.

Dudley Durlsey riceve una coda di maiale

Dudley scopre la verità

Dudley rimase pietrificato quando il mezzo gigante Hagrid fece irruzione nella cabina. All'inizio rimase congelato sul divano. Ma quando Hagrid gli ha chiesto di avvicinarsi, è scappato e si è nascosto dietro sua madre.

Mentre Vernon e Petunia erano consapevoli del legame di Harry con il mondo magico, tutto ciò che Hagrid ha condiviso quella sera sarebbe stato una novità per Dudley. Tuttavia, non sembrava prestare molta attenzione. Era impegnato a mangiare la torta di compleanno che Hagrid aveva portato per Harry mentre gli altri stavano parlando.

Quando Vernon insultò Albus Silente , Hagrid si è ripreso usando il suo ombrello per dare a Dudley una coda di maiale, dato che stava mangiando la torta di Harry. I suoi genitori in seguito hanno dovuto portare Dudley in un ospedale privato per far rimuovere la coda.

Dudley al liceo

Dudley Dursley il bullo con la sua banda di amici

Mentre Harry era a Hogwarts, Dudley frequentava l'accademia Smeltings, l'Alma Mata di suo padre, dove iniziò nel 1991.

Mentre Dudley era a scuola, è diventato estremamente grande, tanto che il suo sedere cadeva su ciascun lato della sedia. Sembrava avere un appetito infinito.

Una mattina durante le vacanze scolastiche, Dudley chiese a Harry di passare la pancetta. Harry ha risposto scherzosamente che Dudley si era dimenticato di usare la parola magica (che significa per favore). Dudley cadde dalla sedia per la paura.

Harry spaventava spesso Dudley minacciando di fare magie. Anche se la paura di ciò svanì un po' quando i Dursley appresero che Harry non era autorizzato a fare magie a casa come mago minorenne, Dudley mantenne comunque le distanze da Harry e fece attenzione a non prenderlo troppo in giro.

Dudley si sarebbe comportato per la sua famiglia solo quando è stato corrotto per farlo. Ad esempio, ha lasciato solo il suo zia Marge abbraccialo forte quando è arrivata in cambio di una banconota da venti sterline. Quando più tardi, durante quella stessa visita, Harry fece saltare in aria zia Marge, Dudley non mostrò angoscia o emozione. Continuava a guardare la TV.

Nel 1994, i Dursley dovettero finalmente affrontare il problema del peso di Dudley quando la scuola scrisse che non avevano più uniformi abbastanza grandi da adattarsi a lui. Sua madre ha messo a dieta l'intera famiglia per aiutare Dudley a perdere peso.

Harry aveva parlato della dieta al suo amico, e questo gli diede Fred e George Weasley un'opportunità per scherzare con Dudley quando sono arrivati ​​​​per portare Harry alla Coppa del Mondo di Quidditch.

Hanno lasciato cadere dei dolci maledetti, sapendo che Dudley non sarebbe stato in grado di resistere. Ha mangiato un Toffee Ton-Tongue, che ha fatto espandere la sua lingua e causargli un grande dolore. Nel panico che ne seguì, la sua lingua raggiunse un metro e mezzo molto prima Signor Weasley riuscì a ridurlo.

Nonostante il dramma intorno alla dieta, ha funzionato. Dudley ha anche intrapreso la boxe ed è diventato piuttosto muscoloso e imponente. Ha anche preso a vagare per le strade con la sua banda di amici, fumare, vandalizzare la proprietà e prendersela con i bambini più piccoli.

Dudley e l'attacco dei Dissennatori

Nell'estate del 1995, Dudley stava tornando a casa dopo aver terrorizzato i bambini piccoli con i suoi amici e si imbatté in Harry, che stava tornando a casa anche lui. I due ragazzi sono stati aggrediti da due Dissennatori. Sebbene Dudley, in quanto babbano, non potesse vedere i Dissennatori, poteva sentire la loro influenza di ghiaccio.

Harry è riuscito a evocare un Patronus per scacciare i Dissennatori e salvare se stesso e suo cugino. Ha poi portato Dudley a casa con l'aiuto della signora Figg. Dal momento che Dudley non poteva vedere i Dissennatori, quando i suoi genitori preoccupati gli chiesero cosa fosse successo, disse che Harry gli aveva fatto qualcosa.

Tuttavia, questa esperienza sembra aver influenzato notevolmente Dudley. Quando Harry tornò a casa l'anno successivo, Dudley fu molto più gentile con Harry. Avrebbe fatto cose come lasciare tazze di tè fuori dalla stanza di Harry per lui. A quel tempo Harry pensava che fossero strane trappole esplosive e solo in seguito si rese conto che erano autentiche.

Dudley Dursley attaccato da un Dissennatore

Dudley si nasconde

Quando Harry compì 17 anni, la protezione che sua madre gli aveva dato quando era morta per lui sarebbe finita. Ciò significava che la casa dei Dursley non sarebbe più stata sicura per nessuno di loro. I Mangiamorte potrebbero decidere di prendere di mira i Dursley per arrivare a Harry.

Silente ha visitato i Dursley per spiegare la situazione. Ha anche commentato come i Dursley avevano maltrattato Harry. Anche se ha notato che non era niente in confronto al maltrattamento di Dudley. Nessuno dei Dursley capiva questo riferimento a come viziare Dudley nel corso degli anni lo avesse influenzato.

Il meglio che si può dire è che almeno è sfuggito al terribile danno che hai inflitto allo sfortunato ragazzo seduto tra di voi.

Quando venne il momento per i Dursley di nascondersi nell'estate del 1997, Vernon e Petunia erano riluttanti a fidarsi dei maghi e volevano ritirarsi dall'accordo. Ma Dudley alla fine parlò e disse che sarebbe andato con le persone dell'Ordine della Fenice, cosa che costrinse sua madre e suo padre ad accompagnarlo.

All'inizio, Dudley non sembrava capire perché Harry non sarebbe andato al sicuro con lui. Ma quando capì, fu l'unico dei Dursley a dire addio a Harry. Ha anche ringraziato Harry per averlo salvato dai Dissennatori due anni prima.

Dudley Dursley con i suoi genitori Vernon e Petunia

Dudley in La vita successiva

Dudley ha continuato a sposarsi e ad avere due figli. Rimase in rapporti ragionevolmente buoni con Harry, scambiandosi le cartoline di Natale. Harry portava anche i suoi figli a visitare la famiglia di Dudley quando erano nella zona, anche se i suoi figli spesso lo temevano.

Harry e Dudley sedevano per lo più in silenzio insieme, suggerendo che erano giunti a un'intesa tra loro, ma non erano vicini.

Tipo e tratti della personalità di Dudley Dursley

Dudley Dursley si presenta come un glutinoso e un prepotente, ma la sua educazione è in gran parte la causa di questo. I suoi genitori lo viziarono a morte e si rifiutarono di vedere i suoi difetti, anche quando divenne morbosamente obeso. Ha anche vissuto in una casa in cui Harry è stato attivamente vittima di bullismo dai suoi genitori. Questo avrebbe insegnato a Dudley che questo era un modo appropriato di trattare gli altri.

L'incontro di Dudley con i Dissennatori sembra avergli permesso di vedersi chiaramente e iniziare a fare dei cambiamenti. Ha smesso di fare il prepotente con Harry e ha persino iniziato a provare a mostrargli gesti gentili, anche se non era sicuro di come farlo. Harry notò che quando Dudley lo ringraziò era più o meno l'equivalente di una sincera espressione di gratitudine.

Segno zodiacale e compleanno di Dudley Dursley

Dudley Dursley è nato il 23 giugno 1980 e ha circa cinque settimane più di Harry. Il suo segno zodiacale è Cancro. Le emozioni delle persone nate sotto questo segno tendono a correre vicino alla superficie. Sarebbe stato difficile per Dudley, a cui non è mai stato insegnato come esprimere le sue emozioni.

I cancerogeni sono spesso anche molto vicini alle loro famiglie, anche in misura malsana. Questo potrebbe spiegare perché Dudley era così influenzato dall'atteggiamento di sua madre e suo padre nei confronti di Harry e della magia.

Dudley Dursley ha avuto un figlio magico?

JK Rowling ha detto che ha giocato con l'idea di dare a Dudley Dursley un bambino magico. Ha pensato di farlo apparire sulla piattaforma 9 ¾ nel capitolo finale di Harry Potter e i Doni della Morte .

Sappiamo che Dudley si è sposato e ha avuto due figli e che tutti loro sono rimasti in contatto con Harry. Ma non è chiaro se qualcuno di loro sia magico.